Nuovo spettacolo dell’Etna stanotte. Un’alta fontana di lava è stata ben visibile da diversi punti dell’isola. Protagonista ancora una volta il cratere di Sud Est. Il fenomeno è stato accompagnato da forti boati. Molti i paesi etnei che si sono svegliati coperti da uno strato di cenere. L’aeroporto di Catania è stato chiuso per qualche ora per permettere le operazioni di pulizia.